Caricamento

Industrial Controlling

La gestione economico-finanziaria a partire dal costo industriale di prodotto

Overview

Saper gestire i costi, capirne le vere cause e riuscire a governarle: questi aspetti sono diventati una condizione di sopravvivenza per molte aziende. In molti settori, il governo della relazione prezzo-costo è sempre più complesso, con margini che tendono a ridursi nel tempo. Sovente la mutata situazione competitiva induce le aziende a personalizzare l’offerta di servizi per distinguersi dai concorrenti facendo emergere il ruolo strategico del sistema di misurazione dei costi, che deve essere in grado di identificare il vero costo dei prodotti e dei servizi erogati e la vera profittabilità dei clienti serviti, oltre che l’efficienza e la valutazione del/i fornitore/i. Il sistema di cost accounting può divenire lo strumento per fornire un supporto prezioso alle politiche commerciali, di pricing, di acquisto e di gestione delle infrastrutture aziendali.

Programma

  • Analisi degli strumenti necessari per progettare sistemi di contabilità analitica, costing, profitability analysis e analisi degli investimenti in termini di gestione della rotazione del capitale investito.
    La scelta degli oggetti finali di calcolo dei costi (costi di prodotto, costi di cliente, costo dell’offerta).  La scelta degli oggetti intermedi di calcolo dei costi (centri di costo e/o costi delle attività). L’identificazione dei driver di costo (metodi logici e/o metodi statistici). Centri di costo versus activity-based costing: vantaggi, limiti e contesti di applicazione.  La scelta della configurazione di costo.  Le logiche di rappresentazione dei costi al management aziendale.  L’assegnazione di obiettivi di costo: i sistemi a costi standard e analisi degli scostamenti di efficacia ed efficienza operativa.  Le tecniche di cost saving. Dal costo del prodotto al costo dell’offerta: la misurazione dei costi dei servizi. L’identificazione ed il governo dei costi che creano valore per il cliente.
  • Gli impatti delle scelte di operations sul conto economico, sullo stato patrimoniale e sui fabbisogni finanziari.
    Gli indicatori economico-finanziari per il controllo delle imprese industriali.  I KPI operativi per il controllo delle operations e della Catena del Valore in termini di efficacia del servizio ed efficienza dei processi.  La costruzione e l’utilizzo dei costi di produzione per le scelte industriali e la valutazione dei fornitori.  La valutazione economica nelle scelte di Make or Buy.  La valutazione finanziaria degli investimenti. Un nuovo modo di concepire la rotazione degli investimenti: lo studio degli ammortamenti industriali.

 

 

In breve
date_range
Sessioni
Bologna, dal 2 al 5 Dicembre 2019
school
Docenti
Luigi Salvatore
gps_not_fixed
Area Tematica
Produzione Acquisti Logistica
Metodologie
school
Lezioni frontali
Segreteria
didattica

Profili

Operation manager
Progettista macchine e sistemi di automazione
Responsabile tecnico sviluppo prodotto
Skill Type
core skills

Sessioni

Data Orari Sede Durata
dal 2
al 5 Dic 2019
dalle 09:00
alle 17:00
Bologna 14H
Informazioni

Orari

dalle 09:00
alle 17:00

Durata

14H

Luoghi

Via Bassanelli Sario, 11 40129 Bologna BO

Referente

Erika Bergonzoni

Scrivici

Docenti

Promozioni

Prezzo scontato per gli associati Confindustria

Metodologie

school
Lezioni frontali

Specifiche date e orari

2, 5 dicembre 2019
09.00 - 17.00

Allegati

Scarica
la scheda di iscrizione

Ti potrebbe interessare anche

SMED: come ridurre i tempi di attrezzaggio
Promozioni
Sconto per associati confindustria.
date_range
Bologna, 16 Marzo 2020
school
Toyota Academy
Scopri di più
Pianificazione della produzione
Promozioni
Sconto per associati confindustria.
date_range
Bologna, dal 25 Febbraio al 10 Marzo 2020
school
Luca Castelletti
Scopri di più
Logistica di magazzino
Promozioni
Sconto per associati confindustria.
date_range
Bologna, dal 19 al 26 Febbraio 2020
Imola, dal 10 al 17 Novembre 2020
school
Filippo Piombini
Scopri di più