Caricamento

10 cose da non dimenticare sull'apprendistato

filter_1

la formazione sicurezza

è obbligatoria e va svolta entro 60 giorni dall’assunzione.

filter_2

Dal 02/05/18

la formazione sulla sicurezza non può essere inserita nelle ore di formazione esterna coperta dal voucher regionale.

filter_3

Il totale delle ore dei corsi scelti

per ogni annualità deve essere precisamente di 40 e non può eccedere.

filter_4

Bisogna segnalare

prontamente al consulente FAV sostanziali cambi che riguardano l’apprendista.

filter_5

Se cambia la mansione

occorre riformulare il piano formativo e farlo rifirmare all’apprendista.

filter_6

Lunghi periodi di malattia, maternità, cig

possono far slittare il termine del contratto, che va comunicato al centro per l’impiego e all’apprendista.

filter_7

In caso di assunzione anticipata

l’azienda può benificiare dello sgravio contributivo per un altro anno.

filter_8

la formazione interna

è regolata (nella durata e contenuti) dal contratto applicato in azienda. Quella esterna/d’aula dalla normativa della Regione della sede operativa di assunzione.

filter_9

il registro d'aula

viene consegnato al termine di ogni annualità e va conservato per 10 anni insieme ai documenti di assunzione.

check_box

La formazione va svolta in orario di lavoro

le ore aggiuntive vanno recuperate o retribuite come straordinario. Per i part time non sono previste riduzioni delle ore di formazione.

domande e risposte

per qualsiasi dubbio o curiosità contattaci o leggi le nostre FAQ