Caricamento

Presentati i dati We Neet You

Resi noti i dati finali del progetto We Neet You, presentato nell’autunno 2017 dall’Ufficio Giovani del Comune di Bologna all’Anci nell’ambito del bando “Re-Start”, iniziativa cofinanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del servizio Civile nazionale, finalizzata a sostenere proposte d’innovazione sociale, prevenzione e contrasto al disagio giovanile.

Dopo 107 colloqui iniziali con potenziali candidati il progetto è stato presentato a 50 giovani, compresi tra i 18 e i 25 anni, che vivevano, a inizio percorso, la condizione dei cosiddetti Neet. Dall’inizio del percorso 21 persone hanno lasciato il progetto: 3 hanno trovato lavoro, 5 hanno ripreso gli studi, 1 si è trasferito, 1 per motivi di salute e 11 hanno lasciato per motivi personali.
Alcuni di questi ultimi 11 ragazzi venivano da contesti socio-familiari complessi e il progetto, non avendo gli strumenti necessari, non poteva provvedere a fornire un aiuto mirato. In questi casi dunque dopo un’attenta attività di affiancamento e supporto durante le attività del progetto i ragazzi sono stati indirizzati verso altri servizi socio-educativi del territorio metropolitano bolognese.

E ancora, a oggi dopo un intenso percorso di orientamento e formazione gli Uffici si sono adoperati tramite la FAV (Fondazione Aldini Valeriani) per prendere contatti con alcune aziende del territorio nell'ottica di attivare dei tirocini formativi. La FAV ha già incontrato 5 partecipanti al progetto We Neet You e dopo un attento colloquio conoscitivo ha individuato le realtà che meglio si confacevano alle attitudini e alle capacità dei ragazzi, operando da intermediario tra le aziende e i ragazzi. Sono state contattate aziende di trasporti, di autoriparazioni, di meccanica e anche una ceramista. Inoltre, FAV attiverà per una decina di ragazzi dei percorsi di orientamento individuale da 6 ore ciascuno, tenuti da professionisti dell'inserimento lavorativo, come misura di politica attiva del lavoro.
Molte delle realtà coinvolte in questo primo anno sperimentale di We Neet You stanno dimostrando forte interesse e grande disponibilità nel pensare e trovare insieme all’Amministrazione delle modalità per accompagnare questi giovani in percorsi formativi o in contesti di inserimento lavorativo.

Per saperne di più

In breve
event
Data
8 Febbraio 2019