Caricamento

Energy Saving

Driver per competere (SSEE Method)

Overview

Per risparmio energetico si intende la riduzione dei consumi di energia necessaria per i nostri fabbisogni e attività. Si ottiene sia intervenendo sui comportamenti, limitando gli sprechi, sia migliorando le tecnologie, che sono in grado di trasformare e conservare l’energia, perfezionando così l’efficienza energetica, sia ricorrendo all’autoproduzione. L’aumento della spesa per l’approvvigionamento energetico e la crescente consapevolezza del pesante impatto sull’ambiente delle politiche energetiche adottate fino ad ora hanno sollevato l’attenzione riguardo al contenimento dei consumi energetici e all’utilizzo di fonti rinnovabili. Gli interventi di efficienza energetica possono far ottenere risparmi, permettere di accedere a sgravi fiscali o a forme di incentivazione e soprattutto a controllare eventuali sanzioni previste dalla legge in caso di mancato rispetto delle norme vigenti. Il corso è rivolto principalmente agli imprenditori e ai manager che vogliano meglio comprendere come integrare nelle proprie strategie un’ efficiente gestione dell’energia, riducendo la spesa energetica partendo da una autovalutazione attraverso il modello “Six Steps for Energy Excellence” (SSEE).

Programma

Analizzare il contesto attraverso il modello PESTLE.
Legislazione di riferimento in materia efficienza energetica: direttive europee e decreti legislativi nazionali.
Il Decreto Legislativo n.102/2014.
Quadro aggiornato degli obblighi e delle opportunità.
I fattori interni ed esterni di competitività.
Energy Performance SWOT Analysis.
Coinvolgere il capitale umano.
Le competenze necessarie per il capitale umano nell’era dell’Industria 4.0.
Stimolare i comportamenti: Il ruolo della spinta gentile; the nudge.
Conoscere la prestazione energetica attuale.
Il punto di partenza: sviluppare una diagnosi energetica.
Finalità e metodologia.
Come strutturare il “bilancio energetico”.
Autovalutazione e benchmark.
Dal bilancio energetico al benchmark attraverso gli Energy Performance Indicators.
Dati e informazioni per comprendere se gestiamo l’energia in modo efficiente.
Adottare un modello energetico predittivo.
La creazione di un Modello Energetico per monitorare la propria prestazione energetica e identificare gli sprechi.
Stabilire le misure di miglioramento.

In breve
date_range
Sessioni
Bologna, 16 Dicembre 2019
school
Docenti
Paolo Benfenati
Stefano Storti
Patrizia Malferrari
gps_not_fixed
Area Tematica
Energia e Ambiente
Metodologie
school
Lezioni frontali
Segreteria
didattica

Sessioni

Data Orari Sede Durata
16 Dic 2019 dalle 09:00
alle 18:00
Bologna 8H
Informazioni

Orari

dalle 09:00
alle 18:00

Durata

8H

Luoghi

Via Bassanelli Sario, 11 40129 Bologna BO

Referente

Giada Sacripanti

Scrivici

Promozioni

Prezzo scontato per gli associati Confindustria

Metodologie

school
Lezioni frontali

Partner

Allegati

Scarica
Scheda di iscrizione