Caricamento

CAM Criteri Ambientali Minimi

Overview

Corso valido ai fini dell’aggiornamento professionale obbligatorio per Esperti in Gestione dell’Energia

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) sono i requisiti ambientali definiti per le varie fasi del processo di acquisto, volti a individuare la soluzione progettuale, il prodotto o il servizio migliore sotto il profilo ambientale lungo il ciclo di vita. Sono definiti nell’ambito di quanto stabilito dal Piano per la sostenibilità ambientale dei consumi del settore della pubblica amministrazione e sono adottati con Decreto del Ministro dell’Ambiente. In Italia l’efficacia dei CAM è stata assicurata grazie all’art. 34 recante “Criteri di sostenibilità energetica e ambientale” del D.lgs. 50/2016 “Codice degli appalti, che ne hanno reso obbligatoria l’applicazione da parte di tutte le stazioni appaltanti. Questo obbligo garantisce che la politica nazionale in materia di appalti pubblici verdi sia incisiva non solo nell’obiettivo di ridurre gli impatti ambientali, ma nell’obiettivo di promuovere modelli di produzione e consumo più sostenibili, “circolari“ e nel diffondere l’occupazione “verde”. Oltre alla valorizzazione della qualità ambientale e al rispetto dei criteri sociali, l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi risponde anche all’esigenza della Pubblica amministrazione di razionalizzare i propri consumi, riducendone ove possibile la spesa.

Programma

Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione ovvero Piano d’Azione Nazionale sul Green Public Procurement.
Quadro legislativo di riferimento.
I CAM nel Codice dei contratti pubblici: da opportunità ad obbligo.
I nuovi paradigmi: – Il Life Cycle Costing. – Il bilancio materico. – L’economica circolare.
The nudge: un modello di riferimento per stimolare comportamenti virtuosi e accrescere la sensibilità nella riduzione degli sprechi di energia.
Criteri Ambientali Minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici: analisi degli aspetti in materia di uso e consumo di energia.
Criteri Ambientali Minimi per l’acquisizione di sorgenti luminose per illuminazione pubblica: analisi degli aspetti in materia di uso e consumo di energia.
Criteri Ambientali Minimi per l’acquisto di servizi energetici negli edifici.

In breve
date_range
Sessioni
Bologna, 2 Dicembre 2019
school
Docenti
Stefano Storti
gps_not_fixed
Area Tematica
Energia e Ambiente
Metodologie
school
Lezioni frontali
Segreteria
didattica

Sessioni

Data Orari Sede Durata
2 Dic 2019 dalle 09:00
alle 18:00
Bologna 8H
Informazioni

Orari

dalle 09:00
alle 18:00

Durata

8H

Luoghi

Via Bassanelli Sario, 11 40129 Bologna BO

Referente

Giada Sacripanti

Scrivici

Docenti

Promozioni

Prezzo scontato per gli associati Confindustria

Metodologie

school
Lezioni frontali

Partner

Allegati

Scarica
Scheda di iscrizione