Caricamento
Sportello Technoragazze

Ce ne siamo innamorati subito: il progetto Technoragazze della Città Metropolitana di Bologna ci ha conquistati perché va dritto al punto e con azioni semplici ed efficaci intende contrastare il gap di genere in ambito tecnico e scientifico

Perchè uno sportello...

Lo conosciamo bene questo gap, noi che, con le nostre qualifiche in ambito meccanico, abbiamo accolto soltanto due studentesse nell’arco degli ultimi 10 anni. L’idea che ci siano professioni adatte ai ragazzi e altre adatte alle ragazze è dura a morire. Le ricerche continuano ad evidenziare che la percentuale di ragazze che sceglie ambiti di studio legati alle discipline STEM sono poche: si parla del 30%. Eppure nelle aziende che conosciamo ci sono moltissime donne che hanno scelto come ambito di sviluppo professionale proprio quello tecnologico e scientifico. Per questo ci piace l’idea di contribuire, nel nostro piccolo, a cambiare questa tendenza.

 

Tutto è cominciato con...

… la nostra partecipazione al Technoragazze day del 18 ottobre 2019, quando, in occasione della giornata di apertura del Festival della Cultura Tecnica, in una saletta festosa di voci femminili in cima a Palazzo Re Enzo, abbiamo organizzato il nostro laboratorio con alcune studentesse del 4° e 5° anno del tecnico Majorana che con pazienza e competenza raccontavano alle loro giovani colleghe cosa significasse studiare meccanica (che, guarda caso, è un sostantivo femminile).

Abbiamo continuato con alcuni workshop: vivaci gruppi di studentesse della scuola secondaria di primo grado si sono messe alla prova, attentamente affiancate dai nostri studenti più esperti, nei nostri laboratori tecnici. Una smontava una gomma, l’altra faceva il cambio olio, un gruppetto si occupava di calibrare gli pneumatici, altre ancora misuravano pezzi meccanici col calibro e, seguendo un disegno tecnico, montavano un gruppo piuttosto complicato. Tutte con una tenacia fuori da comune.

 

Il nostro sportello

E ora, presso la nostra sede, è attivo lo Sportello Technoragazze che ha lo scopo di dare informazioni orientative alle studentesse e alle loro famiglie, agli insegnanti e alle figure educative, per superare stereotipi inutilmente limitanti e avvicinare le ragazze a indirizzi di studio nell’ambito scientifico-tecnologico. 

Attraverso lo sportello collaboreremo alla strategia metropolitana di contrasto a stereotipi e discriminazioni basate sul genere, sia per le femmine sia per i maschi, in ambito scolastico, formativo, orientativo, professionale, personale e daremo il nostro contributo ad iniziative metropolitane e distrettuali in tema di cultura tecnica in ottica di genere e all’organizzazione di attività di comunicazione ad hoc.

Vi aspettiamo. Per contattarci cliccati quisportellotechnoragazze@fav.it

Alcune delle nostre ragazze

Gli altri sportelli Technoragazze

Ecco dove puoi trovare altri sportelli Technoragazze attivi per l’a.s. 2020-2021:

  • Ciofs-FP/ER
  • Futura
  • IIPLE
  • Alberghetti – Imola
  • Aldini Valeriani – Bologna
  • Archimede – San Giovanni in Persiceto
  • Belluzzi-Fioravanti – Bologna
  • Bruno – Budrio, Medicina, Molinella
  • Caduti della Direttissima – Castiglione dei Pepoli
  • Crescenzi-Pacinotti – Bologna
  • Fantini – Vergato
  • Keynes – Castel Maggiore
  • Majorana – San Lazzaro di Savena
  • Malpighi – Crevalcore, Bologna, San Giovanni in Persiceto
  • Montessori-Da Vinci – Alto Reno Terme
  • Paolini-Cassiano da Imola – Imola
  • Serpieri – Bologna, Loiano, Sasso Marconi
  • I.I.S. Manfredi Tanari
  • Ipsar Veronelli
  • CEFAL
  • FOMAL