1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Contenuto della pagina
 

Regolamento Europeo 679/2016 - La protezione dei dati

Le proposte formative di Confindustria Emilia Area Centro

Dopo circa venti anni dall'emanazione della prima direttiva Europea in tema di Privacy (Dir. 95/46/CE) cambiano le regole in Europa. Il 25 maggio 2016 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Europeo 2016/679, approvato in data 14 aprile 2016 dal Parlamento Europeo, in materia di protezione dei dati personali. Le imprese e le pubbliche amministrazioni hanno tempo fino al 25 maggio 2018 per adeguarsi alle nuove regole. Il GDPR, rispetto all’attuale Codice Privacy, rafforza il ruolo dell’analisi e della gestione dei rischi, del principio di accountability del titolare del trattamento dei dati, determinando una necessaria riflessione da parte di tutte le aziende in merito all’inclusione della gestione dei rischi in tema di trattamento dei dati e di sicurezza delle informazioni nell’ambito di un unico Sistema di controllo interno e di gestione dei rischi. Un approccio unitario alla gestione dei rischi, efficace e integrato nei processi decisionali, contribuisce a ridurre la variabilità dei risultati, rinforzare la reputazione aziendale, migliorare l’accesso alle fonti di finanziamento e, pertanto, può diventare fonte di creazione di valore.

Ecco le proposte formative per adeguarsi alle nuove regole:

 

Per i titolari, dirigenti, responsabili di funzione, figure apicali aziendali

 

Per amministratori di sistema, responsabili HR, responsabili e incaricati privacy

 

Per diventare responsabili della protezione dati

 

Per informazioni:
Anna Masotti
Tel.051.4151911
formazioneaziendale@fav.it