1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Contenuto della pagina

 

Tecniche del commercio internazionale

 

Destinatari
Imprenditori e figure chiave di imprese che hanno in corso progetti in ambito internazionalizzazione.

Obiettivi

Fornire tecniche di commercio estero nella contrattualistica, nei pagamenti, nelle spedizioni nell’ambito di transizioni con paesi esteri.

Contenuti 
I diversi aspetti che caratterizzano le attività di vendita all’estero. Diversità del sistema economico locale, del sistema bancario, di legislazione e di normative nella regolamentazione dei rapporti commerciali, di regime doganale e valutario. I principali rischi nelle vendite verso l'estero: rischio commerciale, rischio paese, rischio di cambio, rischio di sospensione o di revoca della commessa e di mancato ritiro della merce. Contrattualistica internazionale. Le diverse tipologie di contratti internazionali. I criteri per impostare un buon contratto di vendita. La forma tecnica del pagamento. Gli incoterms. Modalità di consegna: mezzi di trasporto ed assicurazione della merce. I documenti di trasporto, i contratti di assicurazione, i rischi assicurabili: rischi ordinari e speciali. Problematiche doganali, fiscali e valutarie. Certificati di origine delle merci. Dichiarazione doganale e regime doganale. Aspetti fiscali verso paesi comunitari ed extracomunitari. Normativa IVA transfrontaliera e territorialità dell'imposta. Assicurazione dei crediti, modalità di copertura del rischio di cambio. Ruolo di SACE: assicuratore dei rischi creditizi, politici, catastrofici e commerciali.

Tipologia: aziendale
Durata: 24 ore di aula
Partecipanti: numero minimo 6.
Periodo e sede di svolgimento: da febbraio 2017 a giugno 2018 presso la propria sede
Azione di accompagnamento: al corso saranno abbinate 32 ore di consulenza in modalità coaching 

 
Altri corsi Progetto GLOBB-ER
Tipologia intervento
Durata (ore)
Interaziendale
16
Aziendale
24
Aziendale
24
Aziendale
24
Azioni di accompagnamento collegate ai corsi (consulenza alle aziende)
32 ore
 

Requisiti di partecipazione
Possono aderire imprese appartenenti alle filiere della manifattura e dei servizi alla produzione che hanno avviato progetti in ambito internazionalizzazione. Sono disponibili corsi per piccole imprese, medie imprese e grandi imprese. Le attività sono finanziate esclusivamente in regime di de minimis quindi le imprese che intendono aderire devono essere in regola con tale regime e rilasciare

Modalità di adesione
Saranno accettate le richieste di partecipazione delle aziende che rispondono ai requisiti specificati: per l’ammissione delle domane di partecipazione farà fede l’ordine cronologico di arrivo. La partecipazione ai corsi e alle attività di accompagnamento è gratuita.


Per informazioni e adesioni

Claudia Lupo
Tel. 051.4151983
claudia.lupo@fav.it


Ti possono interessare anche...
PROGETTO SMARTI-ER
PROGETTO GREEN UP-ER