1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Contenuto della pagina

 

Diagnosi e risparmio energetico in azienda

 

Destinatari
I destinatari sono imprenditori, manager e dipendenti di imprese appartenenti alle filiere della manifattura e (in misura minore) dei servizi alla produzione che hanno avviato o intendono avviare progetti in ambito Economia Circolare e Sviluppo Sostenibile.

Obiettivi

Gli interventi di efficienza energetica possono far ottenere risparmi, permettere di accedere a sgravi fiscali o a forme di incentivazione, e soprattutto, a controllare eventuali sanzioni previste dalla legge in caso di mancato rispetto delle norme vigenti oltre a contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Il risparmio energetico si può ottenere sia intervenendo sui comportamenti, limitando gli sprechi, sia migliorando le tecnologie che sono in grado di trasformare e conservare l’energia, perfezionando così l’efficienza energetica, sia ricorrendo all’auto-produzione.

Contenuti 
1 GIORNATA
La diagnosi Energetica di una azienda e il Monitoraggio dei consumi energetici
Legislazione di riferimento: la normativa europea, nazionale, il Decreto Legislativo n.102/2014.
Che cos’è una diagnosi energetica e come effettuare un bilancio energetico aziendale.
La raccolta dei dati in azienda
Il programma di monitoraggio dei parametri, aspetti e approcci.
La gestione della Business Intelligence, la definizione degli indicatori e i fattori di aggiustamento  
2 GIORNATA
Il Modello Energetico della azienda
La creazione di un Modello Energetico ideale per l’azienda.
Differenza tra interventi sul Sistema edificio/impianto e interventi gestionali.
Le Energy Service Company e i contratti di rendimento energetico (Energy Performance Contract)

Tipologia: 
- Interaziendale: il percorso prevede una Formazione in aula della durata di 16 ore e un'attività di group coaching di 8 ore in gruppo e 8 ore di consulenza personalizzate sulla singola azienda (l’attività è rivolta alle prime 3 aziende che aderiranno al corso)
- aziendale: per realizzare il corso in modalità aziendale sono necessari 6 partecipanti.


Durata
: 16 ore di aula

Requisiti di accesso
Il corso è riservato alle MEDIE e GRANDI aziende. La partecipazione è in Regime di De Minimis (Regolamento UE 1407), quindi è necessario che l’impresa per accedere sia in regola con tale Regolamento.

Modalità di selezione
Saranno accettate solo le richieste di partecipazione delle aziende che rispondono ai requisiti di accesso sopra indicati.
Le richieste di partecipazione accettate saranno valutate in ordine cronologico di arrivo. 

Attestazione rilasciata
Attestato di frequenza

Calendario
In fase di definizione

Sede di svolgimento
: Fondazione Aldini Valeriani, via Bassanelli 9/11 Bologna

 

Per informazioni e adesioni

La partecipazione è gratuita in quanto il corso è finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dal Fondo Sociale Europeo.
Claudia Lupo
Tel. 051.4151983
claudia.lupo@fav.it

 

Altri corsi Progetto GREEN UP-ER
Tipologia intervento
Durata (ore)
Aziendale
24
Aziendale
24
Aziendale
24

Ti possono interessare anche...
PROGETTO GLOBB-ER
PROGETTO SMARTI-ER