1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Contenuto della pagina

Corso ProEngineer - PTC Creo 3.0


Obiettivi

Pro/ENGINEER (comunemente noto come Pro/E o ProE) è un modellatore CAD tridimensionale parametrico creato dalla Parametric Technology Corporation (PTC). Utilizza un approccio basato su feature ed è un sistema orientato alla meccanica. In certi ambiti anche sistemi a minore scalabilità quali SolidWorks, Inventor o Solid Edge possono costituire un’alternativa.
Rappresenta lo standard nella progettazione di prodotto 3D. Consente una velocizzazione del processo di progettazione dettagliata, un miglioramento in caso di outsourcing della progettazione, un miglioramento della verifica e della convalida, un’ottimizzazione nella realizzazione di utensili di fabbricazione e apparecchiature.
Permette di creare assiemi complessi, utilizzando un flusso di progettazione top-down per ottimizzare i processi.

Contenuti

Generalità
L’interfaccia utente: tipi di files, il browser, directory di lavoro, backup, salva copia, rinomina, l’ambiente di ProE: concetto di sessione, il searchpath, personalizzazione dell’interfaccia utente e files di configurazione.
Ambiente Part
Definire lo schizzo, riferimenti, strumenti di sketch, vincoli geometrici, strumenti copia, scala, ruota. Funzioni di modellazione di base: datumfeatures, estrusione dritta, estrusione di rivoluzione, fori, gusci, raccordi e smussi. Funzioni di modellazione avanzate: sformo, nervatura dritta e su traiettoria, serie di features, blend, sweep, sweep a sezione variabile, blend con sweep. Funzioni di base del modulo Sheetmetal. Attribuzione di proprietà al modello:
materiale, accuratezza, tolleranze dimensionali e geometriche, viste di sezione e viste con nome. Misure sul modello: dimensioni, posizione del
centro di massa, momenti del primo e secondo ordine di una sezione.
Ambiente Assembly
Strumenti e logiche di assemblaggio, modellazione bottom-up vs top-down. Simplified representation, ristrutturazione dell’albero modello, funzione ripetizione. Skeleton e Motionskeleton.
Ambiente Motion, verifiche cinematiche e di interferenza.
Ambiente Drawing
Il cartiglio parametrico e le basi della messa in tavola. Distinta base e pallinatura. Gestione delle sezioni, delle viste di
dettaglio, parziali, ribaltate.

Per tutti gli associati Confindustria Emilia Area Centro: sconto 10%.  
Il corso può essere finanziato dal Fondo Interprofessionale a cui è iscritta l’azienda. Fondazione Aldini Valeriani supporta le aziende nella scelta delle fonti di finanziamento disponibili e negli aspetti gestionali e amministrativi legati al loro utilizzo. 

Documenti

Contatti

Per informazioni:
Erika Bergonzoni
tel 051.4151948

formazioneaziendale@fav.it

Docenti

  • Massimiliano De AgostinisConsulente specializzato nell'area progettazione meccanica, è professore a contratto di Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna.

Prezzo

€ 650,00 + IVA

Durata

33 ore

Iscrizione
 
 

Prossime Edizioni

Data inizio Svolgimento Sede Costo Iscrizione
08/05/2018 8, 10, 15, 17, 22, 24, 29, 31 maggio 5, 7, 12 giugno 2018,
18.30 - 21.30
Bologna € 650,00 + IVA Iscriviti