1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Contenuto della pagina

Corso Diversity Management


Obiettivi

Diversità e diversity management sono diventati termini frequenti nel lessico manageriale. Molte sono le organizzazioni che preparano o hanno avviato progetti e definito policy di gestione delle diversità, e anche la letteratura e le ricerche sottolineano l’interesse per un tema che sta diventando sempre più di attualità. Ma che cosa significa diversità? Le dimensioni primarie della diversità sono l’età, il genere, l’origine etnica, le capacità/caratteristiche mentali e fisiche, l’orientamento sessuale. Le nostre organizzazioni accolgono, ricercano, mettono in connessione oggi persone che appartengono a 4 o 5 generazioni differenti, uomini e sempre più donne, provenienti da tutte le parti del mondo e con gradi diversi di abilità: come gestire e valorizzare questo mix? Come uscire dalle regole uguali per tutti e aprire spazi di conciliazione, facilitazione e migliori performance? Quali competenze manageriali sono necessarie per gestire il presente e il prossimo futuro? Questa giornata ha l’obiettivo di presentare le molte sfaccettature della diversità nelle organizzazioni e di accompagnare i partecipanti a definire un piano d’azione per gestirle come un valore prezioso e non solo come una faticosa difficoltà.

Contenuti

I fondamentali del Diversity Management
Come sta cambiando il mondo nelle organizzazioni
Le dimensioni primarie della diversità:
- generazioni: valori, aspettative, modalità di collaborazione, utilizzo delle tecnologie – molte differenze, ma anche molte possibilità di integrazione;
- età e fasi di vita: percezione e uso del tempo, motivazioni al lavoro, appartenenza;
- uomini e donne, genere e gender;
- culture di provenienza: stereotipi e modelli di riferimento;
- abilità e disabilità.
Analisi dei dati aziendali e delle prospettive per i prossimi due anni
I programmi di Diversity Management
Alcuni casi di successo; alcuni (prevedibili) insuccessi.
Perché falliscono i programmi di Diversity.
Come impostare e implementare progetti e policy efficaci.
Il Diversity management e la Responsabilità Sociale di Impresa.
Le competenze manageriali per valorizzare le diversità e ottenere risultati.
Un primo possibile Action Plan.

Documenti

Contatti

Per informazioni
Anna Masotti
Tel. 0514151944

formazioneaziendale@fav.it

Docenti

  • Elisabetta ZanariniResponsabile dell’Area Consulenza di Fondazione Aldini Valeriani, è PCC – Professional Certified Coach – ICF (International Coach Federation). Progetta e realizza attività di formazione manageriale e alla imprenditorialità, Coaching e Team Coaching, consulenza sui temi HR e sviluppo organizzativo. Da sempre si occupa di responsabilità sociale d’impresa, pari opportunità e worklife balance.
    Elisabetta Zanarini

Prezzo

€ 280,00 + IVA

Durata

7 ore

Iscrizione
 
 

Prossime Edizioni

Data inizio Svolgimento Sede Costo Iscrizione
05/06/2018 09.00 - 17.00 Bologna Advance Booking € 224,00 + IVA
Per iscrizioni entro il 16/05/2018
Iscriviti