1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Contenuto della pagina

Corso Amministrazione del personale e gestione buste paga


Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di far conoscere i vari passaggi relativi all’inserimento corretto in azienda del personale dipendente, attraverso l’analisi delle tipologie contrattuali, l’inquadramento sul piano previdenziale e retributivo e la conoscenza delle norme che regolano la gestione del personale.
Si affronterà la corretta lettura ed elaborazione della busta paga, quale elemento essenziale degli adempimenti obbligatori per la gestione del personale dipendente, sia nel caso vengano gestiti internamente all’azienda, sia nel caso di incarico affidato in outsourcing.

Contenuti

Inserimento del lavoratore
Gli adempimenti del datore di lavoro
Posizioni assicurative e previdenziali: le aperture e il rapporto con gli Enti. Il ruolo della contrattazione collettiva. Le comunicazioni telematiche: assunzione, variazione e cessazione.
Libri obbligatori (Libro Unico del Lavoro e Libro Infortuni).
Il rapporto di lavoro subordinato
Tipologie contrattuali: tempo indeterminato, tempo determinato, tempo parziale, apprendistato, lavoro accessorio, lavoro intermittente, parasubordinazione.
Elementi essenziali del contratto di assunzione: luogo di lavoro, periodo di prova, inquadramento, qualifica, mansione.
Modulistica da sottoporre al dipendente: destinazione del TFR, detrazioni, privacy, anf.
Composizione della retribuzione, determinazione dell’imponibile fiscale e previdenziale
Incidenza della Contrattazione Collettiva Nazionale, Aziendale, Individuale. Elementi della retribuzione: minimo contrattuale, scatti di anzianità, superminimo individuale, indennità da CCNL, mensilità aggiuntive. Determinazione della retribuzione giornaliera e oraria. Elementi variabili della retribuzione: lavoro straordinario, festivo, notturno, lavoro a turni, indennità varie (cassa, mensa…) fringe benefit, buoni pasto.
Adempimenti previdenziali e trattamento economico delle assenze. Imponibile contributivo e adempimenti previdenziali
La contribuzione obbligatoria: aliquote contributive e settori di inquadramento. Flusso Uniemens.
Assunzioni agevolate (mobilità, percettori di Aspi, apprendisti).
Le voci assoggettabili.
La gestione delle assenze e il trattamento economico
La malattia: certificazione e obblighi di comunicazione, visite di controllo, trattamento economico e calcolo dell’indennità a carico Inps: operai e impiegati, differenze, lordizzazione, integrazione a carico azienda, compilazione Uniemens.
Maternità e congedi parentali: congedo di maternità e paternità, congedo obbligatorio e facoltativo, documentazione, trattamento economico e calcolo dell’indennità, integrazione a carico azienda, congedi per malattia del figlio, riposi giornalieri per allattamento, Uniemens.
Altri congedi c/Inps: Legge 104/92 per portatori di handicap, donazioni sangue, congedo matrimoniale.
Infortunio: comunicazioni obbligatorie, calcolo indennità c/Inail e integrazione c/azienda.
Autoliquidazione Inail
Basi di calcolo del premio e comunicazione del tasso, modulo di dichiarazione delle retribuzioni, versamento su modelli F24.
Orario di lavoro
Definizione di orario normale di lavoro, lavoro straordinario, notturno, festivo, a turni, riposi e pause, assenze retribuite (ferie, rol, ex festività). Adempimenti fiscali e TFR. Reddito da lavoro dipendente – Reddito imponibile, tassazione ordinaria: scaglioni di reddito e aliquote, tassazione separata, detrazioni di imposta, addizionale regionale e comunale, compilazione modello F24, conguaglio fiscale, modello CUD e 770, cenni.
Conguaglio fiscale di fine anno e di fine rapporto.
Trattamento di fine rapporto: retribuzione utile, calcolo e rivalutazione, aliquota media, cenni di tassazione, previdenza complementare. Il costo del lavoro.

Esercitazioni su:
Compilazione di modelli di contratto di assunzione per le diverse tipologie contrattuali.
Definizione della retribuzione fissa e variabile da CCNL in base alla mansione e qualifica.
Elaborazione di busta paga con elementi variabili per la definizione del corretto imponibile previdenziale.
Elaborazione di un cedolino per definire l’indennità di malattia a carico Inps e la quota a carico del datore di lavoro.
Elaborazione di un credito per il calcolo dell’indennità di malattia.
Elaborazione di cedolini paga per la determinazione delle indennità.
Elaborazione di una busta paga per il calcolo dell’indennità di infortunio.
Calcolo dell’autoliquidazione e compilazione del modello F24.
Elaborazione dei cedolini secondo le casistiche trattate e determinazione del netto.


Per tutti gli associati Confindustria Emilia Area Centro: sconto 10%
Il corso può essere finanziato dal Fondo Interprofessionale a cui è iscritta l’azienda.  Fondazione Aldini Valeriani supporta le aziende nella scelta delle fonti di finanziamento disponibili e negli aspetti gestionali e amministrativi legati al loro utilizzo.

Documenti

Contatti

Per informazioni:
Anna Masotti
Tel.051.4151911

formazioneaziendale@fav.it

Docenti

  • Matteo ErrigoConsulente del lavoro specializzato nelle materie del diritto del lavoro, del diritto sindacale e delle relazioni industriali, del diritto della previdenza sociale e di tutti gli aspetti di amministrazione del personale dipendente.
  • Daniela MolaConsulente del lavoro specializzato nelle materie del diritto del lavoro, del diritto sindacale e delle relazioni industriali, del diritto della previdenza sociale e di tutti gli aspetti di amministrazione del personale dipendente.

Prezzo

€ 700,00 + IVA

Durata

35 ore

Iscrizione
 
 

Prossime Edizioni